Saturday, August 27, 2011

ArchiBerlin



Potsdamerplatz era tra i luoghi che più mi attraevano di Berlino. La curiosità di vedere come alcuni tra gli architetti più famosi come Christoph Kohlbecker, Arata Isozaki, Steffen Lehmann, Hans Kollhoff, Lauber + Wöhr, José Rafael Moneo, Richard Rogers e Helmut Jahn avessero collaborato sotto la direzione di Renzo Piano mi ha fatto arrivare puntuale di prima mattina! Finalmente posso aggiornare la mia "Piano-Plan" ferma dalla scorsa estate in Toscana :)! Post qui. Tornando a Potsdamerplatz, il colpo d'occhio è sicuramente suggestivo, una piccola parte di New York in terra tedesca! All'inizio ci si sente un po spaesati, ma osservando dall'alto del Panoramapunkt dove si gode di una vista stupenda sulla sua architettura ci si orienta più facilmente. 

I was really curious to see how famous architects as  Christoph Kohlbecker, Arata Isozaki, Steffen Lehmann, Hans Kollhoff, Lauber + Wöhr, José Rafael Moneo, Richard Rogers and Helmut Jahn worked together under the direction of Renzo Piano for the new Potsdamerplatz. So here we are early the first morning! I can finally upload my "Piano-Plan" stopped since last summer in Tuscany:)! Post here. Potsdamerplatz is kind of a New York peace in German land...at the first beginnings I felt a bit lost. From the Panoramapunkt there's an amazing view of the square and orientation is much easier!


La vista dal Panoramapunkt....sembra un modellino :)!
View from Panoramapunkt....it looks like a model:)!

Lasciata Potsdamerplatz siamo arrivati all'Holocaust Memorial di Peter Eisenman. Guardando le foto di Berlino questo monumento mi aveva sempre affascinato ma una volta che ci si trova di fronte è spiazzante. Blocchi di cemento disposti apparentemente in linea che suggeriscono un senso di compostezza in contrasto con i turisti che saltellano divertiti da un blocco all'altro. Camminando ci si addentra in un susseguirsi di sali, scendi e ci si rende conto che i blocchi non sono poi così in linea, anzi, e una sorta di inadeguatezza accompagna il cammino....

After Potsadmerplatz we arrived at the Holocaust Memorial designed by Peter Eisenman. I always being attracted by this monument but once you are in front of it's quite unsettling! These 2711 concrete blocks lying in the floor give a sense of endless peace interrupted by tourists who have fun jumping from a block to another before realizing that they arrived at a certain height. Walking through them I felt a sort of 



La porta di Brandeburgo che mi aspettavo più grande e imponente e la piazza piena di bei palazzi come quello della sede della BZ Bank progettato da Frank O. Gehry. Basta affacciarsi all'entrata per vedere lo strambo auditorium...

Brandeburg Tor that I expected bigger and the nice square in front of it full of beautiful buildings as BZ Bank one designed by Frank O. Gehry. Passed the entrance there's a surprising and strange auditorium in the middle... 


Il palazzo di Martin Gropius, Martin Gropius Bau appunto che ho trovato splendido all'interno e non solo!

Martin Gropius Bau is really amazing not only from inside!


A fine giornata il famoso Judisches museum di Daniel Libeskind, purtroppo vista l'ora (e la zona non proprio rassicurante) non sono riuscita a fare foto decenti dell'edificio. L'istallazione del piano terra è particolarmente toccante, gioca sulle emozioni con la divisione in tre assi: olocausto, esilio e continuità...merita una visita...

At the end of the day we visited the Judisches Museum by Daniel Libeskind, I didn't take pictures from the astonishing outside since it was late and really dark. I really love the installation, specially the ground floor. Walking trough the three axes: holocaust, exile and continuity is a really emotional....worth a visit...


Erika

4 comments:

  1. Wow! Che foto fantastiche, davvero, devo farti i miei più sinceri complimenti per aver fatto delle foto che riportano perfettamente ciò che hai visto tu con i tuoi occhi e sembra quasi di entrare a far parte della tua gita a Berlino! Devo andarci assolutamente ;)
    Passa da me, leti :)

    ReplyDelete
  2. Ciao Letizia! Sono contenta che sei riuscita a viaggiare un po con me ;)! Si ti consiglio di andare...è splendida!

    ReplyDelete
  3. mi piace un sacco il modo che hai tu di vedere le cose....un post fantastico,complimenti!

    ReplyDelete
  4. Le foto sono spettacolari, soprattutto la prima!

    ReplyDelete

thank you for reading, we'd love to know your thoughts about!
grazie per aver letto, lascia un pensiero se ti va!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...