Wednesday, September 17, 2014

travel / Barcelona: Mercat de La Boqueria, Fundació Joan Miró

 

Buongiorno! (Già a mercoledì siamo metà settimana... bene!)
Oggi si continua con il racconto di viaggio da Barcellona dopo il post su Park Guell. Solitamente durante i viaggi tendo ad avere dei ritmi per così dire militari, cerco di organizzare e segnarmi i posti non perdere ma mi piace anche camminare (tanto!) e perdermi tra i vari quartieri (no stop)... cosa che questa volta sono poco riuscita a fare dato che la mia compagna di viaggio (la mamma) è incredibilmente pigra e decisamente non abituata a macinare km e km. Sono comunque riuscita a visitare i posti iconici da non perdere soprattutto se si visita Barcellona per la prima volta come il Mercat de La Boqueria! 
Turistico è turistico e forse un pochetto esagerato, dopotutto si trova lungo la Rambla, il viale più famoso della città e preso d'assalto di giorno e di notte da un numero incredibile di turisti ma per me è un must see. I suoi banchi sono un vero spettacolo per gli occhi e non solo...Non ho resistito nel provare i mitici frullati e frutta venduti ad un prezzo ridicolo. Se volete fare una pausa dissetante questo mercato vale una deviazione!


Noi ci siamo capitate durante l'orario di pranzo e abbiamo girato come trottole prima di trovare un tapas bar con due posti liberi! Alla fine ci siamo sedute da Casa Guinart, uno dei tanti locali che fiancheggiano il mercato ed era tutto super squisito. Ancora sogno il gazpacho!!

Dopo la pausa pranzo ho scattato qualche foto (troppe per essere pubblicate in questo post!) tra i quartieri Barri Gòtic e la Ribera prima di prendere la metro e poi la funicolare (dalla fermata Paral·lel) per arrivare alla collina di Montjuïc che sovrasta la città e dove si trovano alcuni dei musei più interessanti come la Fondació Joan Miró (e il padiglione tedesco di Mies van der Rohe che ahimè non sono riuscita a visitare!). 

Ero super curiosa di visitare la Fondació Joan Miró 
Non conoscevo troppo questo artista barcellonese, non ero mai stata troppo attratta dai sui quadri e non vedevo l'ora di cambiare idea. Così è stato. 
Si viene catapultati in un turbinio di colori, forme, apparentemente semplici che però riescono ad emozionare. La collezione è molto ampia ma non difficile da seguire e la mostra segue scrupolosamente la vita dell'artista dagli esordi fino agli anni più maturi facendo capire come Miró abbia influenzato molto gli artisti del XX Secolo toccando varie correnti artistiche, come quella surrealista. La sua vita artisticamente è stata un cambiamento continuo e proprio per questo decisamente appassionante!
Il museo di per sé è un'opera d'arte, progettato dall'amico architetto Josep Lluiìs Sert gode di una vista superlativa sulla città! Consiglio di visitarlo al tramonto... non ve ne pentirete ;)!





7 comments:

  1. Il museo che più mi era piaciuto a Barcellona era proprio la Fondació Joan Miró. Il mercato non lo ricordo, ma ricordo un documentario lì ambientato con tra l'altro una simpatica signora che aveva un banchetto dove ogni giorno da più di 30 anni cucinava la mattina presto tortilla...e tutti quelli che lavorano lì la mercato la mattina presto ci fanno colazione:)

    ReplyDelete
  2. Quanti colori, davvero vitaminici! Non conosco per niente, o proprio poco, Mirò e ora mi hai messo tanta curiosità :)
    Foto sempre splendide :)

    Rock'n'Giu Blog
    Rock'n'Giu Facebook

    ReplyDelete
  3. Che bella Barcellona,è tantissimo che non ci vadoe ti sto un po invidiando !!!Il mercato della boqueria con i suoi succhi e spremute colorate..che meraviglia!!! bacio Eli

    ReplyDelete
  4. Questo mercato (che ammetto non conoscevo) mi ricorda molto il Borought Market di Londra, soprattutto per i frullati di frutta!
    Il Barrio Gotico lo ricordo come una delle zone che più ho amato di Barcellona! Ed il Montjuic (dove sono salita) mi fa venire in mente L'Ombra del vento, il libro (che se non hai letto ti consiglio!!)
    Oggi è tutta una parentesi praticamente ! :)
    Un bacione!!!
    Life, Laugh, Love and Lulu

    ReplyDelete
  5. Il mercato mi è piaciuto tanto. Pieno di colori, fantastico. Alla fondazione non sono andata , però viste le foto me ne pento un po'....

    ReplyDelete
  6. Barcellona è sempre bellissima!

    ReplyDelete

thank you for reading, we'd love to know your thoughts about!
grazie per aver letto, lascia un pensiero se ti va!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...