Sunday, August 18, 2013

ANYTHING ELSE MOVIES 17/ Ruby Sparks

Ma quanto tempo è passato da quando non si aggiornava la rubrica cinema? Avete ragione, però è estate, ci sono poche interessanti prime visioni, le sale sono quasi tutte chiuse per ferie e.... no, in realtà non abbiamo validissime scuse anche perchè buoni film da vedere e su cui discutere, ce ne sono sempre e noi ne abbiamo un archivio intero, semplicemente ci è andato di fare un pò di vacanza  ma a Settembre tornermo attivissime anche su questo fronte! :)  

Nonostante Agosto è davvero un mese "morto" cinematograficamente parlando, da questo punto di vista, noi lo attendiamo con ansia per un appuntamento particolare, che non si fa mancare da più di 10 anni....la maratona cinematografica! 

In pratica ogni anno, ci si riunisce una domenca a casa di amici dove ci vediamo tutti  insieme ben 4 film cominciando dalla sera presto fino all'alba! Ognuno di noi porta il suo e ne vengono poi sorteggiati 3 mentre il quarto viene scelto dal padrone di casa che è anche il creatore dell'evento! :)

Ovviamente come in ogni grande kermesse cinematografica che si rispetti, anche nella nostra è previsto un vincitore che è semplicemente il film che viene più votato dagli altri. Quest'anno lo scettro, se lo è aggiudicato a mani basse Ruby Sparks, che è stata semplicemente la perla della serata. 

Un film di cui avevo onestamente sentito poco parlare, ma che mi aveva incuriosito molto per la sua trama che vede protagonista un giovane scrittore diciannovenne che pubblica un capolavoro della letteratura americana tanto da farlo ribattezzare come il nuovo Fitzgerland ma che a distanza di 10 anni soffre del blocco dello scrittore. Solo grazie ad un sogno in cui ha la visione della sua ragazza ideale, riesce a riprendere a scrivere se non fosse che quest'ultima si materializza un giorno nel salotto di casa sua. La domanda è: Ruby non esiste o esiste davvero? Lei è la creatura letteraria che prende vita dalle pagine del suo romanzo, parola dopo parola Ruby può parlare francese, essere triste o inspiegabilmente felice

Una commedia romantica che scorre piacevolmente mettendo in luce aspirazioni, ossessioni e paure del protagonista che sono forse quelle che attanagliano un pò tutti noi cioè quella di idealizzare e glorificare la persona amata scordardoci alle volte di avere davanti un essere umano come noi fatto di tensioni, paranoie e rimpianti. Alzi la mano a chi non è mai successo ;)











Serena

9 comments:

  1. Sono contenta di vedere che il film non solo vi è piaciuto ma ne avete parlato anche nel blog. La sfortuna di questo film in effetti è che sia passato abbastanza inosservato, almeno qua in Italia, il che è davvero un peccato. Meno male esiste il web, perchè così il passaparola è più facile ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Vero, grazie al web si riescono a far conoscere e condividere moltissime cose interessanti e che meritano di essere viste...proprio come questo film!

      Delete
  2. Visto tempo fa e devo dire che merita!!!

    ReplyDelete
  3. Devo assolutamente vederlo! :)

    Kiss ♥
    BecomingTrendy | Follow me on FB & Bloglovin'

    ReplyDelete
  4. Mi è sempre ispirato. Adesso ancora di più :)

    ReplyDelete
  5. Da vedere! Non ne conoscevo l'esistenza ma mi avete proprio incuriosita :)

    ReplyDelete
  6. Anonymous2/9/13 21:07

    Film di una banalità sconcertate, il solito blob visto e rivisto.

    ReplyDelete

thank you for reading, we'd love to know your thoughts about!
grazie per aver letto, lascia un pensiero se ti va!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...