Saturday, November 24, 2012

ANYTHING ELSE MOVIES 3/ Io e te

 Un regista come Bertolucci non ha bisogno di presentazioni, quando mi trovo a discutere uno dei suoi film  è sempre difficile perchè a parlare del lavoro di un grande artista mi sento un pochino in soggezione, come se fossi una bimba pronta a nascondersi per la timidezza e l' inadeguatezza. In effetti i film che sono riuscita a vedere fino ad ora, si contano sulle dita di una mano, perciò, sento che devo colmare questa lacuna al più presto.

Quasi sicuramente il primo fu "Io ballo da sola" ma ero troppo piccola per poter coglierrne tutte le sfumature.
L'ultimo ricordo risale a The dreamers e sono passati già ben 9 anni. Nonostante il tempo, sento che le sensazioni che mi suscitò quel film sono rimaste intatte e questo secondo me accade quando qualcosa riesce a colpirti davvero, non saprei descrivervi bene il come e il perchè, l'unica cosa che posso dire è che l'ho trovato spiazzante. Uno di quei film per cui si è incapaci di dare un giudizio netto perchè ci sono troppe sfaccettature che mi hanno fatto arrivare a delle conclusioni contrapposte fra loro dove nessuna riesce a prevalere sull'altra.

Quando a maggio è stato presentato a Cannes "Io e te" non sapevo proprio cosa aspettarmi ma solo guardando il trailer ne ero rimasta incantata come accadde per "The dreamers", complice le splendide immagini e una colonna sonora perfetta che passa da "Boys don't cry" dei Cure a "Ragazzo solo ragazza sola" di David Bowie, adattamento italiano del celebre brano "Space oddity".

Il film, tratto dal romanzo di Niccolò Ammaniti, racconta la storia di Lorenzo, un ragazzino molto introverso e problematico che non riesce ad inserirsi con i suoi compagni  con cui si sente molto a disagio al punto tale che quando la scuola organizza una settimana bianca, decide di far credere a tutti di essere partito con loro mentre in realtà si nasconde nella cantina della propria casa. In quella cantina Lorenzo riesce a crearsi un proprio habitat e sembra anche riuscire a trovare un equilibrio fino a quando l'arrivo inaspettato della sorellastra Olivia, (una ragazza con gravi problemi di tossico dipendenza) scombussola tutti i suoi piani.
La storia ruota poi intorno al rapporto (inizialmente) inesistente che c'è fra i due fratelli che trovandosi "costretti" a condividere lo stesso piccolo e chiuso spazio, dovranno imparare a conoscersi.

Quello che amo dei suoi lavori è la cura maniacale dei dettagli e per i costumi di scena, assolutamente perfetti per ricreare una certa atmosfera retrò e velatamente malinconica, come quelli utilizzati nella scena "madre" ovvero quella del ballo fra i due ragazzi, che mi ha fatto venire i brividi, una di quelle scene destinate a diventare un culto del cinema, di una bellezza disarmante. Azzeccata è anche la scelta degli attori, da Tea Falco, che lo stesso regista ha definito una bellezza alla Marlene Dietrich e il giovanissimo quanto promettente Jacopo Olmo Antinori, che dopo questa interpretazione è sulla buona strada per diventare una nuova promessa del cinema italiano.

Serena

9 comments:

  1. Anche a me aveva incuriosito molto quando avevo visto Bertolucci a Che tempo che fa, la canzone di Bowie poi mi fa letteralmente venire i brividi! Baci e buon week-end!
    Fabiola

    wildflowergirl

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Fabiola! Anch'io ho visto l'intervista a che tempo che fa, mi è piaciuta molto

      Delete
  2. mi incuriosisce molto..
    baci

    ReplyDelete
  3. devo vederlo! Dopo aver visto anche queste foto mi è venuta ancora più voglia :D

    ti lascio il link del nostro nuovo post, passa se hai tempo <3

    http://lejardindel.blogspot.it/2012/11/santa-claus-is-coming-to-town.html#more

    bacioni!

    ReplyDelete
  4. Awesome film!
    Check out my blog, write your opinion and maybe...follow?
    I’ve done a page of my blog on Facebook. If you want to be updated about the last post on my blog, like it!
    Here is the address: http://www.facebook.com/ThisIsWhatICallFashion
    Thank you in advance!
    xoxoxo

    ReplyDelete
  5. Cool looks great!!!


    ZARA and TOPSHOP gift card giveaway for $400 each on www.fashion-a-holic.com! ENTER and WIN :)

    ReplyDelete
  6. Anonymous15/6/13 06:27

    My husband and i like there as well as how along with
    rubber .. A complete package about Toaster oven Strudel is
    priced at that's about $3.Double zero. hangings may add to our several look fashion accessories. All you want to choose is also disappear your prized grilling on the immediately baking any time all your valuable food stuff has been flourished. Start talking . we're saying
    a burglar individuals who may great for Disc-jockey planned may possibly an amazing
    affinity for production soundtracks, However it
    they will be more stunned when using the reasonable that relate
    to speech popping out in the place of toaster as well linked with boosting across tune in contrast to
    automatically equal meanwhile with the win.


    My webpage :: 24 convection oven wall (toasterovenpicks.com)

    ReplyDelete

thank you for reading, we'd love to know your thoughts about!
grazie per aver letto, lascia un pensiero se ti va!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...