Friday, September 9, 2011

Travel in the past ( the last day in Istanbul)



Terza  bellissima giornata di sole ad Istanbul che ci ha permesso di fare finalmente colazione sulla terrazza.






Piccola passeggiata sul Ponte di Galata per godersi un pò di sole e la vista dei traghetti turistici lasciare il porticciolo.



Esche in attesa.....


Incredibile la moltitudine di pescatori professionisti  e principianti che si ritrovano ogni mattina lungo il ponte


Vista della Moschea Nuova dal Ponte di Galata


Bar e ristoranti di pesce sotto il ponte



Classici panini col pesce in vendita al porto!
Quando si dice cotto e mangiato!


Una piccola mongolfiera? ........



L'ultima mattinata è stata quella dedicata inoltre alla visita dell'antica e piccola stazione ferroviaria di Sirkeci . Ancora in balia del fascino del Pera Palace, ho voluto ripercorrere "la storia" dei passeggeri che scesi dall'Oriente Express in questa piccola stazione, vivevano il loro primo vero impatto con l'Oriente....
Completata nel 1881 questa stazione costituiva il terminal orientale dei treni dall'Europa tra cui l'Orient Express....non poteva quindi mancare l'annesso ristorante vera e proria macchina del tempo con pareti ornate di foto in bianco e nero tratte dal film assassinio sull'oriente express e di tutti gli articoli di giornale riguardanti il famoso treno.







Sulla banchina anche un piccolo museo dedicato alle ferrovie turche con alcuni cimeli dell'Orient Express tra cui un medaglione commemorativo del suo ultimo viaggio ad Istanbul.




Bellissime le desolate sale d'attesa all'interno della stazione.












Mentre passeggiavamo per le sue banchine è arrivato un treno che a mia sopresa era pieno di turisti! Sinceramente non immaginavo ci fossero così tante persone disposte ai tempi di easy jet e ryan air a raggiungere una meta impiegando così tante ore di viaggio.Oggi il treno può sembrare infatti un mezzo "insolito"almeno per arrivare ad Istanbul!
Ho quindi  immaginato (e un pò invidiato ) quella che poteva essere la prima sensazione che si ha della città scesi in una stazione che trasuda fascino e storia...penso sia davvero suggestivo e molto diverso dai soliti sterili aeroporti.




Ed ecco qui gli utlimi scatti di questa stupenda vacanza!
Panchine-libro sparse un pò ovunque nelle fermate dei tram.

Piccola parentesi:
Sul pomeriggio non ho  testimonianze fotografiche....posso dirvi che abbiamo deciso di trascorrerlo in un tipico bagno turco meglio conosciuto con il nome di Hamam.
Devo essere sincera se vi dico che all'inizio ero molto  scettica al riguardo, ma poi ce ne siamo convinti visto che in molti ce ne hanno parlato bene.
E' stata una bellissima esperienza che consiglio a tutti...un viaggio a Istanbul non si può dire completo se non si prova un bagno turco! 
La nostra scelta è stata il "Cemberlitas Hamami" uno dei bagni storici della città risalente al 1584 e ristrutturato da poco.
ecco una serie di immagini prese dal web:
http://www.cemberlitashamami.com.tr/




Nella serata:
Non poteva mancare un saluto al nostro caffè Mesale ( no stavolta niente narghilè!)


Malinconico saluto alla città di notte in terrazza...



Merhaba Istanbul!

Zara t-shirt
Fiona C. Skirt
Glue cinderella ballerina Kartell
Hip hop watch
Asos sunglasses and bag
Fan bought in Madrid


5 comments:

  1. Questa serie di foto è quella che mi è piaciuta di più! L'Orient Express..wow :) Si vede che è stata proprio una bella vacanza!

    ReplyDelete
  2. Che foto, mi fanno voglia di ripartire subito in vacanza (di certe cose non ci stufiamo mai...)

    ReplyDelete
  3. I miei complimenti per la qualità delle foto: la luce,la scelta dei luoghi, ma sopratutto per la simmetria.

    ReplyDelete

thank you for reading, we'd love to know your thoughts about!
grazie per aver letto, lascia un pensiero se ti va!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...